WALLENWEIN E KOPCZYK SECONDI ASSOLUTI AL 54° S-DMV THÜRINGEN RALLY

WALLENWEIN E KOPCZYK SECONDI ASSOLUTI AL 54° S-DMV THÜRINGEN RALLY

Un altro podio per il team Friulmotor che al 54° Thüringen Rally ha messo la nuovissima Citroen DS3 R5 a disposizione di Mark Wallenwein navigato da Stefan Kopczyk. Figlio d’arte, il pilota tedesco ha esordito nel 2005 e negli ultimi anni ha gareggiato nel JWRC e nell’IRC, oltre che nel Deutschland Rallye Meisterschaft dove si è laureato campione nel 2012, a bordo della Škoda Fabia S2000 di proprietà del team di famiglia. Per la prima volta sulla Citroen DS3 R5, Wallenwein ne ha apprezzato la performatività e intuito il grande potenziale, conducendo un’ottima gara nonostante non abbia effettuato alcun test.

Wallenwein ha comunque raggiunto subito un buon feeling con la DS3 nelle prime due prove della gara, terminando la prima giornata 3° assoluto. Durante tutta la seconda tappa il pilota tedesco ha condotto una gara in costante miglioramento, lavorando con il team alla ricerca del set up adatto per affrontare le velocissime prove speciali del rally della Turingia. Wallenwein ha difeso il suo 4° posto assoluto fino all’ottava prova. Nel trasferimento tra la terzultima prova e il riordino, l’equipaggio Wiegand – Rath, che con la Škoda  Fabia S2000 si trovava in 2° posizione assoluta, ha violato il regolamento effettuando un’assistenza non autorizzata dopo esser rimasto senza benzina. La squalifica del pilota ha così permesso a Wallenwein di slittare al 3° posto nella classifica generale; davanti a lui a pochi secondi di distacco il pilota ufficiale Škoda Auto Deutschland Fabian Kreim (Škoda  Fabia R5) e Zeltner (Porsche 911 GT3) si giocavano la vittoria assoluta. Sull’ultima speciale l’uscita di strada di Kreim ha favorito un ulteriore avanzamento in classifica di Wallenwein che ha così chiuso la gara 2° assoluto.  

Per la Citroen DS3 R5 del team Friulmotor questo è il secondo podio consecutivo. Al Rallye du Prunelli, disputato la scorsa settimana in Corsica, la DS3 ha esordito con la vittoria assoluta ottenuta dall’equipaggio formato da Paul-Antoine Santoni e Audrey Orphelin. In Turingia la performatività della Citroen DS3 R5 si è così confermata all’altezza delle aspettative che ricompensano l’impegno e la professionalità del team. La squadra ha avuto un’ulteriore prova che il lavoro sulla vettura, anche grazie all’aiuto di Santoni e Wallenwein, è stato svolto nella giusta direzione lungo la quale l’impegno del team manzanese continuerà per portare al pieno sviluppo le enormi potenzialità della vettura. 

alt