UN SUPER CORTINOVIS VINCE IL TROFEO MAREMMA, DE CECCO TERZO DI COPPA ITALIA A BOBBIO

Un magnifico Andrea Cortinovis sapientemente coadiuvato da Giancarla Guzzi havinto meritatamente l’ultimo appuntamento dell’IRC, il Trofeo Maremma disputatosi a Follonica. L’equipaggio di Friulmotor a bordo della velocissima Peugeot 207 S2000 ha battagliato per diverse prove speciali con i suoi diretti avversari, Stefano Capelli e Robert Kubica, famoso pilota di F1, giungendo a tre quarti di gara in terza posizione ma staccato di pochissimi secondi dal vertice della classifica. La svolta è giunta durante la prova speciale numero 8  lunga ben 32 chilometri e disputatasi sotto una pioggia battente con alcuni tratti avvolti dalla nebbia, dove il pilota bergamasco ha guidato in maniera superlativa imponendo ai suoi avversari distacchi pesantissimi. Cortinovis e Guzzi in questo modo si spianavano la strada verso la loro prima vittoria assoluta in carriera conquistando anche il premio per la gara del  trentennale di Peugeot. Cortinovis con la vittoria al Trofeo Maremma ha concluso al secondo posto finale la classifica del campionato IRC 2010 confermando di aver raggiunto un feeling vincente  con la Peugeot 207 S2000 di Friulmotor.
Concomitante col Trofeo Maremma si è disputata la prima delle tre finali di Coppa Italia Rally. Al via del Rally Valli Piacentine in quel di Bobbio, Claudio De Cecco navigato da Jean Campeis ha iniziato la sua rincorsa al secondo titolo assoluto di Coppa Italia. In una gara dove la pioggia e soprattutto la nebbia hanno avvantaggiato chi conosce bene le strade delle prove speciali, De Cecco ha comunque saputo rimanere nei primi posti della classifica di Coppa Italia cercando di arginare l’avanzata dei velocissimi piloti che correvano sulle strade di casa.  Un pizzico di sfortuna nel finale con il cambio della 207 S2000 che per un guasto banale ogni tanto dava qualche problema e De Cecco che perdeva la seconda posizione di Coppa Italia, per lui e Campeis il sesto posto assoluto ed il terzo di Coppa. Ora il team manager di Friulmotor è già pronto per la seconda sfida di Coppa Italia che si disputerà in Sicilia intramezzata dalla partecipazione alla Carnia Alpe Ronde per testare le nuove evoluzioni della 207 Peugeot.