UN ESALTANTE MADSEN PRIMO IN GERMANIA, FRIULMOTOR IN EVIDENZA ANCHE ALLA RONDE DEL GRIFO

Un debutto eccellente quello di Friulmotor al Wikinger Rally in Germania, dove il pilota danese Brian Madsen ha corso la prima gara del campionato Assoluto Rally Danimarca sfidando un gruppo di validissimi piloti, alcuni dei quali a bordo di vetture ufficiali; il rally era anche accreditato per Campionato Tedesco e questa doppia importante validità ha creato le condizioni per una gara molto combattuta specialmente tra i drivers a bordo delle vetture più competitive.
Madsen navigato da Anker a bordo della Peugeot 207 S2000 gommata Pirelli del team di Manzano, è partito subito molto forte piazzandosi al secondo posto assoluto, con un occhio rivolto alla classifica del campionato danese che lo vedeva primeggiare già dalle primissime prove cronometrate, rintuzzando gli attacchi dei suoi connazionali sempre molto vicino a lui ma mai realmente davanti.
Gara quindi tiratissima e difficile con prove insidiose e che portavano facilmente all’errore, cosa che Madsen saggiamente non ha commesso, gestendo con intelligenza un primato che per lui era importantissimo visto che riusciva a tenersi dietro il pilota Jensen a bordo della 207 S2000 del team Peugeot Denmark.

La vittoria nel primo appuntamento del Campionato Danese Rally è motivo di particolare orgoglio per il team Friulmotor che ancora una volta ha saputo fornire al suo cliente sportivo una vettura ed un servizio eccellenti, al pari dei team ufficiali; elementi che sommati alle doti velocistiche di Madsen hanno creato un mix vincente.
Al traguardo dopo due giorni di intensa competizione, molto grande è stata la gioia per il successo di campionato al Wikinger Rally con lodi reciproche tra l’equipaggio danese ed il team friulano seguito in Germania da Claudio De Cecco in prima persona, che a tarda serata ha ripreso l’aereo per l’Italia per seguire la Ronde del Grifo nella quale prendevano il via ben tre vetture di Friulmotor.

Alla gara veneta, caratterizzata da un numerosissimo elenco di equipaggi iscritti, Friulmotor ha schierato la Ford Focus WRC per Missaglia-Bordin, la Peugeot 207 S2000 per Smiderle-Favaro e la Citroen DS3 R3T per Cortinovis-Pressiani, tutti alla ronde del Grifo per prepararsi ad impegni agonistici più continuativi nel corso della stagione 2011.
La prima prova speciale evidenziava l’acuto di Smiderle ottimo quarto assoluto inserendosi tra le WRC, ottima anche la prestazione del Dott. Missaglia sempre più a suo agio sulla impegnativa Focus. Cortinovis invece, oltre che impegnato a prendere le misure con la piccola e sofisticata Citroen che guidava per la prima volta, veniva anche penalizzato da un concorrente che una volta raggiunto in prova non gli dava strada.
Il secondo tratto cronometrato ha malauguratamente cambiato rotta alla classifica di Andrea Smiderle il quale forava perdendo ben due minuti e mezzo e molta concentrazione; Missaglia e Cortinovis continuavano la loro buona gara con tempi molto soddisfacenti.
Nella terza prova speciale gli equipaggi di Friulmotor si distinguevano ancora per le loro prestazioni, con Missaglia e Smiderle nella top ten. Nell’ultimo tratto cronometrato Missaglia segnava il terzo tempo assoluto prima dell’interruzione della prova per un incidente e successivo tempo imposto per tutti gli equipaggi che partivano dietro.
La graduatoria assoluta finale della gara, posizionava Missaglia-Bordin in ottima sesta posizione mentre Smiderle-Favaro attardati pesantemente dalla foratura nella seconda prova terminavano venticinquesimi, Cortinovis-Pressiani si piazzavano al secondo posto di R3T ma soprattutto incameravano importante esperienza in vista del Trofeo Citroen DS3 al quale parteciperanno con la vettura di Friulmotor dopo aver disputato ancora un paio di gare “Test” nei prossimi mesi, proponendosi come uno degli equipaggi più quotati per la vittoria.