TRASFERTA POSITIVA DI FRIULMOTOR AL LAVANTTAL RALLYE IN AUSTRIA

altUn soddisfacente fine settimana per la Friulmotor, che al Lavanttal Rallye, in Austria, 2. prova della Mitropa Rally Cup valevole per i campionati assoluti austriaco e sloveno, si è presentata con Claudio De Cecco e Alberto Barigelli sulla Peugeot 207 S2000 e con la Citroen Ds3 affidata a Nicola Cescutti ed Eneo Giatti. La gara si sviluppava su un tracciato molto difficile e veloce, per un totale di 178 km di prove speciali rese ancora più impegnative dai molti taglia e dall’asfalto sporco e pieno di ghiaia, con l’ulteriore insidia degli agguerriti piloti locali. Ma gli equipaggi targati Friulmotor hanno ancora una volta dimostrato di essere all’altezza anche nelle gare fuori casa. Per De Cecco – Barigelli l’obiettivo, perfettamente raggiunto, era quello di testare il nuovo motore della 207. Purtroppo non hanno potuto portare a termine la gara, essendosi ritirati prima dalla P.S. 7 per forti sintomi influenzali, che hanno colpito soprattutto Barigelli .
Peccato, perché alla fine della 6° prova speciale si trovavano in 10° posizione assoluta dopo aver recuperato ben nove posizioni dal primo start. Alla sua seconda gara a bordo della Citroen Ds3 R3T l’equipaggio Cescutti – Giatti ha ottenuto un buon risultato, affrontando con la giusta grinta le prove speciali e migliorando costantemente prova dopo prova il loro feeling con la vettura. Ulteriori soddisfazioni per la scuderia Motor in Motion sono arrivate dagli altri due equipaggi, schierati per la Mitropa Rally Cup “storica”. Infatti Paolo Pasutti, navigato da Jean Campeis, ha portato a casa un eccellente 1°Posto di Gruppo in Mitropa Rally Cup con la fida Porsche 911 Coupe. Rino Muradore e Leonardo Visintini si sono aggiudicati il 3° gradino del podio a bordo della Ford Escort RS 2000.