Simone Tempestini vince il Rally di Brasov con Friulmotor

Friulmotor appone il primo sigillo del 2017. La scuderia di Manzano, infatti, s’impone al Rally di Brasov, prova inaugurale del campionato nazionale di Romania. A regalare la gioia al team è la Citroen Ds3 R5 che, in mano al pilota veneto Simone Tempestini (navigato da Marc Banca), straccia la concorrenza, presentatasi nella gara in Transilvania in cinquanta equipaggi. La coppia, con la vettura francese, chiude le sette prove speciali in un tempo di 51’23’’9, lasciando i secondi classificati Bodgan Marisca e Carmen Poenaru (Ford Fiesta R5) a 38’’2 e i terzi classificati Dan Girotan e Tudor Manza (Skoda Fabia R5) a 47’’4. Una vittoria limpida, quella di Tempestini e della Ds3, grazie alla quale salgono in testa alla classifica generale con 35 punti. “Era importante siglare il primo successo del nuovo anno – afferma a proposito Claudio De Cecco – Simone e la vettura si sono comportati molto bene e ora puntiamo a dare continuità a questa affermazione”.

Friulmotor si conferma a suo agio nelle trasferte europee: si ricorda che nel 2011 vinse il campionato nazionale danese e nel 2013 il trofeo nazionale slovacco. Sempre lo scorso fine settimana la scuderia di Manzano ha preso parte al Sanremo Leggenda con tre vetture affidate ad altrettanti piloti turchi: nono posto finale per Burat Cukurova (Hyundai I20 R5), dodicesimo per Ugur Soylu (Skoda Fabia R5) e diciottesimo per Ahmet Burkay (Renault Clio). Il terzetto ha patito la scelta sbagliata di pneumatici nel secondo giro e ha perso posizioni.

Friulmotor è impegnata in gara anche il prossimo weekend alla coppa Liburna, prima tappa del campionato italiano terra. La squadra schiera cinque vetture: la Hyundai I20 R5 in mano a Carlo Colferai, le due 208 R5 affidate a Giorgio Bassi e Edoardo Bresolin mentre le due Peugeot 208 R2 saranno guidate da Filippo Epis e Alessandro Zanini.