FRIULMOTOR ALLA RONDE DELLE MINIERE

Erano due le vetture del team di De Cecco alla quarta edizione della Ronde delle Miniere disputatasi a Piacenza. Daniel Giaconia a bordo dell’ultimo acquisto di Friulmotor, la Focus WRC 2006 ex ufficiale già vincitrice nel WRC con Hirvonen ed appena giunta in Italia, partiva come favorito per tentare il bis dopo la vitoria della scorso conquistata con la Peugeot 206 WRC di Friulmotor. A Fargli da “spalla” c’era il forte pilota friulano Vinicio Toffoli navigato da Coletti sulla Peugeot 207 S2000 per la prima volta in gara al di fuori dei confini regionali ma pronto per combattere per i vertici della classifica generale. Alla conclusione della prima prova speciale l’andamento della gara era già delineato con Giaconia ed il suo navigatore Massimo Torri nettamente primi e con un soprendente Toffoli a ridosso dei primi e leader tra le S2000. Sulla seconda prova speciale invece accadeva l’imprevedibile; Giaconia usciva di strada rimanendo impossibilitato a rientrare sul tracciato di gara. Per lui purtroppo un amarissimo ritiro quando la vittoria sembrava ormai scontata. Toffoli invece continuava la sua ottima gara e dopo qualche errore che gli faceva peredere la concentrazione si classificava sesto assoluto e primo di S2000 confermando l’ottimo feeling con l’eccelente Peugeot 207 di Friulmotor.