FRIULMOTOR ALLA RONDE DEL GRIFO

Due erano le Peugeot 207 S2000 del team di Claudio De Cecco condotte rispettivamente dagli equipaggi Cortinovis-Guzzi e Missaglia-Bordin.
Entrambi gli equipaggi hanno preso il via alla gara veneta per testare la vettura francese in vista delle partecipazioni all’IRC Cup per Andrea Cortinovis e l’IRS Series per il Dottor Missaglia.
Per i due portacolori di Friulmotor la gara è stata caratterizzata da un costante recupero, sia per Missaglia che bucava già sulla prima prova speciale trovandosi un ritardo difficilmente colmabile nelle restanti prove, che per Cortinovis partito in sordina restando concentrato principalmente sulle reazioni della 207 S2000 sull’asfalto, assai diversa da quella da lui guidata sugli sterrati italiani nel 2009.
Dopo le quattro prove speciali in programma Missaglia migliorava costantemente fino a piazzarsi a ridosso dei primi dieci assoluti, mentre Cortinovis siglava tempi decisamente incoraggianti  considerando i ben dodici piloti a bordo delle Super 2000 e la presenza di alcune WRC di ultima generazione;
il suo quinto posto assoluto nella classifica finale risulta quindi ampiamente meritato. Obiettivo raggiunto quindi per Missaglia-Bordin e Cortinovis-Guzzi che con le impeccabili vetture di Friulmotor  hanno saggiato nel migliore dei modi  il terreno in vista dei prossimi importanti appuntamenti agonistici.Gara positiva per  Friulmotor alla Ronde Del Grifo svoltasi questo week end ad Arzignano in provincia di Vicenza.