Epis-Di Giusto 2° al Ronde Terra del Friuli. Sfortunato ritiro di Chiappo

EPIS – DI GIUSTO 2° DI CLASSE A BORDO DELLA PEUGEOT 208 R2B ALLA 3ª RONDE TERRA DEL FRIULI

SFORTUNATO RITIRO PER CHIAPPO – OSVALDINI PER UN’USCITA DI STRADA CON LA PEUGEOT 208 R2B

Friulmotor ha dato il via alla stagione agonistica alla 3° Ronde Terra del Friuli, mettendo le Peugeot 208 R2B a disposizione di due giovani piloti: Fabio Chiappo, navigato dall’esperto Angelo Osvaldini, e Filippo Epis, anche lui coadiuvato da un veterano, Andrea Di Giusto. La pioggia incessante ha reso insidioso il tracciato della prova “Dello Stella”, che in breve tempo si è riempito di buche e fango.

Ottimo inizio di stagione per Filippo Epis, che al volante della Peugeot 208 R2B ha affrontato con decisione i quattro passaggi sugli scivolosi e sconnessi tratti cronometrati sicuro dell’affidabilità della vettura. Dopo un dritto sulla prima prova perdendo secondi preziosi, ha iniziato a recuperare terreno nella classifica di classe, assestandosi in 3° posizione fino alla terza speciale. Sull’ultimo passaggio un dritto gli ha fatto perdere altri secondi che però non hanno compromesso il risultato finale: Epis ha raggiunto con la Peugeot 208 il palco d’arrivo, nella suggestiva cornice di Villa Manin, terminando la gara 2° di classe, 6° di gruppo e 12° assoluto.

Le condizioni critiche degli sterrati hanno prematuramente costretto al ritiro Fabio Chiappo, che l’anno scorso ha esordito proprio in questa gara classificandosi 2° di classe e 20° assoluto. Dopo un buon 4° posto di classe ottenuto sulla prima prova, al secondo passaggio è uscito di strada finendo per incastrare la vettura in un fossato. Fortunatamente Chiappo non ha arrecato alcun danno alla 208, ma rimane l’amarezza per non aver potuto provare a bissare e, chissà, a migliorare il risultato ottenuto la scorsa edizione della ronde.

Il team adesso si prepara per il prossimo appuntamento stagionale, che sarà il Rijeka Rally Ronde in programma per il 20 e 21 Febbraio.