DE CECCO DOMINA LA RONDE ALTO FRIULI

A vedere le classifiche della Ronde Alto Friuli 2010 sembra che per Claudio De Cecco a bordo della Peugeot 207 S2000 la gara gemonese sia stata una passeggiata dopo aver tutte la prove speciali in programma senza apparentemente sentire la pressione degli avversari.
Di certo il driver manzanese navigato da Jean Campeis ha tenuto comunque un passo sostenuto,  anche per contrastare soprattutto  le prestazioni dell’unica WRC in gara che sulla carta a livello di prestazioni risultava decisamente più performante. Ma De Cecco era deciso a onorare innanzitutto la vittoria di Coppa Italia appena conquistata e soprattutto ad incrementare il suo palmare
s. E così è stato.
Dopo aver condotto la gara dall’inizio alla fine Claudio De Cecco a bordo della Peugeot 207 S2000 di Friulmotor ha colto la sessantatreesima vittoria assoluta in carriera. Un ottimo avvio di stagione quindi per De Cecco ed il suo team che alla Ronde  Alto Friuli hanno portato in gara pure la piccola Peugeot 106 16V di gruppo N2 pilotata da Nicola Giatti navigato da Danilo Cella.
I due piloti carnici si sono distinti tra i primi della loro categoria vincendo pure una prova speciale nella classe n.2. Il loro quarto posto finale rimane comunque un buon risultato in quanto condizionato da venti secondi di penalità ricevuti per due ritardi ai controlli orari.
I programmi sportivi di Friulmotor proseguono con la Ronde del Grifo in programma a Verona il 13 e 14 marzo prossimi dove il team friulano schiererà due vetture .