CHIAPPO SULLA “SUPER FOCUS WRC” OTTAVO ASSOLUTO ALLA CIVIDALE-CASTELMONTE

316499_291051857572792_100000039406158_1252064_1562554871_nFlangiatura del turbo da 45mm rimappatura ad hoc della centralina e tanto di ingegnere M-Sport inglese al seguito, queste erano le premesse per la gara di Fausto Chiappo a bordo della Ford Focus WRC di Friulmotor. La possibilità di iscriversi alla classe E1 con queste modifiche tecniche gli era permesso dal regolamento delle cronoscalate, perciò ai nastri di partenza di questa fredda edizione della gara friulana Chiappo partiva con il bolide Ford accreditato di ben oltre quattrocento cavalli, un vero “mostro”. Il driver di Friulmotor ben assecondato dai consigli del tecnico giunto dall’Inghilterra, ha percorso i sei chilometri di salita domando la potentissima Focus molto difficile da condurre tra le tortuose curve che portano a Castelmonte tenendo il passo dei primi in classifica, niente male per uno come lui che corre pochissime gare all’anno.
Al termine delle due manche di gara coglieva un lusinghiero risultato, andando a vincere la classe E1 e terminando all’ottavo posto assoluto, davanti di lui solo vetture prototipo e formula. Soddisfazione per Chiappo e Friulmotor ma anche per il pubblico che ha ampiamente apprezzato gli spettacolari passaggi della potentissima Focus WRC .
Alla Cividale-Castelmonte partecipava anche il pilota Gabriele Pezzarini a bordo della Peugeot 106 di Friulmotor in classe N1600. Per lui una gara regolare che lo ha portato senza particolare problemi a terminare le due manche in buona posizione.